Per esprimere un pensiero, un’idea, uno stato d’animo, una protesta, possiamo utilizzare linguaggi diversi: gesti, parole - orali o scritte -, segni, colori. La pittura è uno dei linguaggi più antichi ed utilizzati nel tempo. Uno spazio grande o piccolo può racchiudere segni e contenuti semplici o complessi, ma che sempre si fanno veicolo di un sentire personale che vuole assumere valore universale, che ha l’urgenza di parlare agli Uomini tutti (avendo la libertà di farlo senza censure): che sia per suscitare empatia, ridestare il senso del Bello, o - al contrario - per provocare e risvegliare le coscienze alla riflessione su di sé e sul mondo. (E. Aguzzi)